Quanto spesso pubblicare sui social media?

Lo sappiamo. Questa domanda è una di quelle che ci viene più richiesta quando ci occupiamo di social media marketing con i nostri clienti.

“Toglietemi una curiosità: è vero che se pubblico tutti i giorni la mia pagina cresce?”

“Qual è l’ora giusta in cui pubblicare?”

“Posso pubblicare lo stesso contenuto su Facebook e Twitter?”

Proviamo a rispondere a queste domande e a darti qualche consiglio utile.

Scegli il buon senso

Anche se hai un brand da promuovere, che ha bisogno di crescere in fretta, non sempre la mossa migliore è quella di pubblicare contenuti in modo massivo, anzi. Sei sicuro che la tua attività abbia ogni giorno (e più volte nell’arco della giornata) qualcosa di interessante ed utile da raccontare a chi ti segue? Qualcosa che coinvolga e che non sia la mera pubblicità che vediamo quotidianamente su molti profili social?

“I post sui social che funzionano sono quelli che vale la pena leggere.”

Il nostro consiglio: usa il buon senso e pianifica con cura. Analizza ogni quanto hai la forza di pubblicare per creare engagement, prova a darti una regolarità per semplificare il lavoro. Nella nostra esperienza, abbiamo visto che pagine con pubblicazioni costanti – tre volte alla settimana – si sono rivelate efficaci. Sperimenta, analizza i risultati ottenuti e rielabora il tutto se qualcosa è andato come non volevi.

I buoni contenuti vincono sull’orario di pubblicazione (e su tutto)

Ci sono varie ricerche online che testimoniano, dopo analisi approfondite, che a seconda del business esistono orari migliori per pubblicare perché raggiungono più in fretta potenziali interessati.

Questi dati vanno presi come spunto ma non sono la verità assoluta: ogni business è a sé, ogni business ha un suo tipo di pubblico che ha comportamenti e atteggiamenti specifici.

Il nostro consiglio: focalizza l’attenzione sul contenuto di qualità, fatto per le persone che seguono la tua pagina. Un contenuto condiviso nei social media che funziona è quello che ottiene un buon numero di clic, commenti, condivisioni e rappresenta quello che piace effettivamente alle persone.

Per capire l’orario giusto in cui pubblicare, affidati ai dati di ogni social, come gli Insight di Facebook. Controlla quando è online il tuo pubblico (e non quello dei competitor) e agisci di conseguenza.

Ad ogni social il suo contenuto

Creare un contenuto e ricondividerlo tale e quale su tutti i canali online è molto semplice e veloce, ma non è di certo il modo più efficace per farsi notare online.

Ogni piattaforma ha pubblici diversi. Ogni piattaforma ha le sue regole. Ogni piattaforma esige testi e immagini ad hoc.

Il nostro consiglio: evita di spiattellare lo stesso contenuto su ogni canale che presidi, ma personalizzalo in base al contesto e alle persone che lo leggeranno. Puoi decidere di condividere su ogni social la stessa foto del team al lavoro su un nuovo progetto o il link di iscrizione alla newsletter, ma ogni volta che pubblichi, varia il messaggio, immergendoti a pieno in quel “mondo”.

Crescere sui social con professionalità

Se vuoi che i profili social della tua attività vengano gestiti in modo professionale e che ti aiutino a raggiungere gli obiettivi di business prefissati, chiedici un preventivo.

Creeremo per te una strategia di marketing che funziona, progettata per incrementare i contatti e migliorare la visibilità online.